Allegri presenta la nuova collezione A/I 2012-2013 al Pitti

Scritto da il in

Allegri, marchio storico del Made in Italy, conferma per l’Autunno-Inverno 2012 la volontà di affermarsi come azienda  che ama sperimentare ed innovare incessantemente per rinnovarsi continuamente.

L‘innovazione della tradizione è l’ambizione costante nella storia di Allegri: alla tradizione manifatturiera, il marchio ha sempre associato l’innovazione nello stile e nel know-how tecnologico coniugando artigianalità, moda e progresso hi-tech.

Più di duemila tessuti rivoluzionari si sono incrociati nel corso di tante stagioni e altrettante collezioni, rimettendo ogni volta in questione i risultati e spingendo sempre più lontano le caratteristiche di resistenza del prodotto alle condizioni atmosferiche. La partnership con Teflon ha permesso di ottenere per questa nuova collezione una grande varietà di tessuti estremamente tecnici; Mauro Ravizza Krieger, il direttore creativo, ha declinato l’innovazione in un guardaroba completo per un uomo moderno ed esigente, attentissimo ai dettagli e sensibile al comfort.

La proposta si articola in tre sezioni che accompagnano l’uomo Allegri attraverso tutte le occasioni dal formale al leasurewear  fino al sartoriale.

ALLEGRI MILANO, la main collection pensata per le esigenze del quotidiano divise tra lavoro e viaggi, sviluppa i trend “Sport-chic”, “Contemporaneo Urbano”, “Fibre naturali idrorepellenti” e “Piuma” e predilige linee sobrie e asciutte decisamente slim-fit. I tessuti, tutti idrorepellenti ed estremamente tecnici, sono piacevolissimi al tatto e di un comfort assoluto:

New Silky Vintage, batavia di cotone doppio ritorto tinta con un ricercato trattamento basket-dye che conferisce al tessuto aspetti di superficie unici e piacevolmente irregolari.

Wax Cotton, gabardina di cotone smerigliata con finissaggio Wax. La ceratura rende il tessuto irregolare e tecnico conferendogli l’aspetto vintage.

Rain Cashmere, tessuto diagonale di puro cashmere ad alta tecnologia dal finissaggio Teflon che conferisce una perfetta impermeabilità agli agenti atmosferici.

Il tradizionale montgomery è proposto in Techno Wool, un melton di lana a taglio vivo, e in Military Gabardine tessuto tecnico ad alte prestazioni, è imbottito in piuma e corredato da un davantino rimovibile che ne accentua il carattere contemporaneo.

ALLEGRI A-TECH, la linea che nasce per il tempo libero, sviluppa un design grintoso e si caratterizza per la coerenza funzionale e la vocazione sportiva. Piumini e capi outdoor sono abbinati a felpe in tessuti tecnici con inserti in nylon.

Il biker in Super Light Stretch Nylon è down-proof e water repellent.

ALLEGRI “Black Label”, è una capsula di 4 capi sofisticatissimi: il trench in Double Silk, tessuto costituito da un doppio strato di seta che trasforma la fibra preziosa in un materiale assolutamente idrorepellente e wind-proof, il cappotto, il peacot e la giacca due bottoni in Rain Cashmere esprimono l’eccellenza assoluta del marchio.

La gamma di colori, tutti naturali e trasversale alle tre collezioni, declina la palette dei grigi, dei blu e delle tonalità della terra.

Ai capospalla, matrice della tradizione Allegri, si accompagna una gamma sempre più ampia di complementi: la maglieria, le camicie, le sciarpe ed i cappelli definiscono lo stile Allegri, punteggiandolo di colori più vivaci.

Tags: