Chi porta la gonna in casa?

Scritto da il in

Rick Owens e Givenchy sono stati i marchi più in vista a proporre la gonna per gli uomini sulle passerelle.

Pura provocazione o una reale proposta per un capo che potrebbe non essere esclusivamente femminile?

Fino ai primi decenni del ’900 era inusuale che la donna portasse i pantaloni perché venivano considerati una caratteristica tipica maschile, tale che si sviluppò il detto “chi porta i pantaloni in casa?” ai tempo in cui il maschilismo ed il patriarcato dominavano; successivamente con la parità dei sessi e con la nuova moda di Coco Chanel la donna ha iniziato a mettere anche i pantaloni.

Quindi perché gli uomini non potrebbero indossare delle gonne? Non si parla di Kilt tipici del costume scozzese, ma di gonne lunghe fino ai piedi secondo Rick Owens o gonne da sera rosse o nere o per il giorno potate con anfibi e leggins di pelle per Givenchy. Secondo questi designers la gonna non diventa più simbolo di femminilità ma forse solo espressione di libertà e creatività, qualcosa di nuovo a cui ancora nessuno aveva pensato.

Marc Jacobs nelle sue apparizioni pubbliche spesso sceglie d’indossare la gonna.

Tags: