La primavera è arrivata con le Vans di Kenzo

Scritto da il in

Noi viviamo nell’era in cui se non condividi i tuoi momenti più intimi non sei nessuno, tutto corre ad alta velocità, la novità diventa déjà-vu in un attimo e il must a cui tutti aspirano è l’assoluta originalità e il poter affermare “L’ho visto prima io!”. Termini obsoleti come Autunno-Inverno e Primavera-Estate hanno ceduto il passo a inglesismi come capsule collection, limited edition. Il potere di queste collezioni sta proprio nei social network.

Come ormai è consueto nell’ambito dei grandi nomi dell’alta moda mondiale, gli stilisti, veri e propri “dei della moda” hanno abbandonato il loro posto tra le nuvole del monte Olimpo, preferendo scendere tra i comuni mortali. Tra gli ultimi, ma solo per una questione di tempismo, Kenzo, che dal 2012 ci propone la speciale collaborazione con Vans.

Vans, marchio di culto per skaters, musicisti, fans e appassionati si è alleata alla casa di moda parigina Kenzo, famosa per aver portato al cospetto della Torre Eiffel e delle altezzose parigine capi ispirati a paesi lontani dall’indubbio fascino très chic.

Anche per questa nuova stagione P/E 2013, il noto marchio parigino, Kenzo, presenta la collezione delle sue scarpe tra le quali le universalmente conosciute Vans rivisitate con la fantasia del lussuoso brand, da lunedì in vendita online sul sito ufficiale di Kenzo.

L’idea di proporre una fantasia così originale su modelli di scarpe commercialmente stra-venduti è geniale, avvicinando quanto più possibile il lusso a tutti gli amanti della moda, dell’eccentricità e dello stile; infatti si tratta proprio di uno stile bene preciso, quello che esprime una grande personalità e tanta voglia di colorare la propria giornata.

Sono ovviamente scarpe sportive ma che rendono chic qualsiasi look. Noi le immaginiamo sotto un bermuda con una maglietta oversize.

E voi? Quali sono le vostre preferite? Come le indossereste?

kenzo_vans_menaboparoledimoda

Tags: 

  • http://twitter.com/maurosabbarone Mauro Barone

    Credo che l’idea di avvicinare il lusso al “popolo mortale” mantenendo comunque l’esclusivitá sia il futuro. Il commercio é ormai globalizzato, come tutto il resto. La moda però ha la particolarità di rivolgersi al gusto delle persone e questo la rende sempre esclusiva a prescindere.

    Queste scarpe sono favolose! Da comprare tutte! Sono d’accordo con l’abbonamento per il l’ok! Credo proprio che le acquistero! Come sempre voi siete puntuali nei vostri consigli.